GOVERNANCE

Il Centro di Servizio per il Volontariato di Verona (Federazione del Volontariato di Verona ODV – CSV di Verona ODV) è dotato di un Consiglio Direttivo e di un Organo di Controllo.

I membri del Consiglio Direttivo hanno un ruolo importante perché sviluppano e curano le relazioni con i diversi soggetti della comunità e del territorio, interpretano il contesto, leggono i bisogni del volontariato veronese. Ogni Consigliere rappresenta il CSV e comunica all’esterno il ruolo, le scelte e il valore prodotto tramite le attività. Si tratta di un ruolo strategico-gestionale poiché definisce indirizzi e priorità. I consiglieri eletti dall’Assemblea sono stati scelti perché, oltre alla conoscenza del CSV e del territorio, conoscono il sistema Terzo settore e hanno una propensione all’ascolto e all’innovazione.

A presiedere il Consiglio Direttivo è il Presidente, legale rappresentante e responsabile generale del buon andamento degli affari sociali dell’ente, di cui cura gli interessi sottoscrivendo accordi, tenendo relazioni con enti, istituzioni imprese pubbliche e private e altri organismi.

L’Organo di Controllo svolge compiti di monitoraggio dell’osservanza delle finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, e attesta che il bilancio sociale sia stato redatto in conformità alle linee guida ministeriali.

 

CONSIGLIO DIRETTIVO

Federazione del Volontariato di Verona ODV – CSV di Verona ODV
(giugno 2021 con mandato di 4 anni)

Presidente

Roberto Veronese

Scheda consigliere e propositi

Vicepresidente

Maria Chiara Tezza

Scheda consigliere e propositi

Tesoriere

Enrico Olioso

Scheda consigliere e propositi

Stefano Micheletti

Scheda consigliere e propositi

Giampaolo Zampieri

Scheda consigliere e propositi

Germano Silvestri

Scheda consigliere e propositi

ORGANO DI CONTROLLO


(giugno 2021 con mandato di 4 anni)

Luisa Ceni

Presidente, nominato dall’OTC Organismo Territoriale di Controllo