Iscrivere l’associazione nei Registri


Hai costituito un’associazione e pensi sia giunto il momento di iscriverla.


A cosa iscriversi? Come iscriversi al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS)?

Ci si può iscrivere ai Registri regionali: il Registro del Volontariato e il Registro della Promozione Sociale. È una procedura possibile ancora per un tempo non definito, in attesa che si compia la Riforma del Terzo Settore che a breve istituirà il Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS), in sostituzione degli attuali Registri regionali. Saranno allora date tutte le indicazioni necessarie per le iscrizioni. Fino a quel momento restano operativi i consueti Registri, che attribuiscono comunque a organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale la qualifica di ente del Terzo settore (ETS).


I vantaggi dell’iscrizione al RUNTS e agli attuali Registri ancora in vigore

L’iscrizione consente di accedere a contributi e agevolazioni fiscali, permette di accedere al 5X1000, inoltre spesso è la condizione necessaria per tessere rapporti con gli enti pubblici.


Quali organizzazioni si possono iscrivere agli attuali Registri ancora in vigore

Possono iscriversi le organizzazioni di Volontariato (ODV) costituite in forma di associazione da un numero non inferiore a sette persone fisiche, che svolgono attività di interesse generale e prevalentemente in favore di terzi. Devono avvalersi in modo prevalente dell'attività di volontariato dei propri associati.

Possono registrarsi le associazioni di promozione sociale (APS) costituite in forma di associazione da un numero non inferiore a sette persone fisiche che svolgono attività di interesse generale, in favore dei propri associati, di loro familiari o di terzi. Devono avvalersi in modo prevalente dell'attività di volontariato dei propri associati.


Come iscriversi

Attualmente la richiesta di iscrizione, su modelli già predisposti, viene inviata dall’associazione con sede legale nel territorio regionale agli Uffici del Registro regionali, siano del Volontariato o della Promozione Sociale, unitamente alla seguente documentazione:
Certificato di Codice Fiscale dell’ente;
Atto costitutivo;
Statuto;
Relazione dei membri dell’organo di amministrazione;
Elenco dei volontari attivi;
Relazione numero soci, volontari ed eventuali risorse retribuite;
Relazione sull’attività svolta e futura;
Ultimo bilancio approvato dell’ente (su modelli regionali);
Verbale dell’assemblea che ha approvato il bilancio;
Copia documento di identità del legale rappresentante.


Gli Uffici regionali esaminano la documentazione ricevuta e possono eventualmente richiedere integrazioni o chiarimenti, al fine di accertare l’effettiva attività svolta, la prevalenza dell’attività dei volontari, l’autonomia e tutti gli altri dati necessari per verificare il rispetto del D.lgs 117/17 (Codice Terzo Settore) e finalizzare l’iscrizione in un Registro regionale.

La richiesta attualmente può essere inoltrata alla Direzione Servizi sociali dopo 6 mesi dalla costituzione per la richiesta al Registro del Volontariato e dopo 12 mesi dalla costituzione al Registro della Promozione Sociale.

Se hai bisogno di sapere come si costituisce un’associazione, in questa pagina

Se vuoi costituire una organizzazione di volontariato (ODV), direttamente nel sito della Regione Veneto trovi tutti i formulari.
Nella medesima pagina trovi i formulari per iscrivere una organizzazione di volontariato (ODV).

Se vuoi costituire una associazione di promozione sociale (APS), direttamente nel sito della Regione Veneto trovi tutti i formulari.
Nella medesima pagina trovi i formulari per iscrivere una associazione di promozione sociale (APS):


Risolvi gli ultimi dubbi

Se ritieni di avere bisogno di un ulteriore aiuto, il CSV di Verona organizza periodicamente, una o due volte al mese, l’incontro formativo gratuito “Orientamento alle forme associative: che associazione siamo?”. Qui, dopo un primo quadro introduttivo sulla normativa di riferimento, sarà possibile risolvere eventuali dubbi sia sulla costituzione, sia sulla nuova veste giuridica da dare alla propria realtà associativa già costituita, quindi sulle possibili iscrizioni ai Registri. Sarà possibile capire quale forma giuridica si adegua al proprio caso e quali benefici si ottengono. Puoi verificare sul calendario eventi quando si terrà il primo incontro utile.