HUB3 FORMAZIONE – Fundraising e dialogo con i nuovi stakeholder

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

HUB3 FORMAZIONE – Fundraising e dialogo con i nuovi stakeholder

gennaio 26 @ 9:00 - 13:00

Obiettivi

Conoscere i principali strumenti di analisi, pianificazione e gestione di una vera strategia di raccolta fondi strutturata.

Contenuti

Questo modulo vuole aiutare i partecipanti – in modo molto pratico e immediatamente applicabile – nel mettere le basi alla propria attività di fundraising. Verranno prese in considerazione: l’analisi dell’organizzazione non profit; la descrizione degli obiettivi da realizzare, l’individuazione dell’obiettivo di raccolta fondi, l’individuazione delle azioni da mettere in campo per raggiungerlo.
I partecipanti verranno accompagnati alla scoperta delle varie fasi della progettazione strategica del processo di fundraising e degli strumenti operativi di base utili per la costruzione del “piano di fundraising”, che potranno poi declinare ciascuno per la propria organizzazione e il proprio progetto. In particolare: la mappatura delle relazioni, l’analisi SWOT (punti forti, punti deboli, minacce e opportunità per la raccolta fondi), la tabella dei range, il diagramma di Gantt.
Sarà utilizzato lo strumento del laboratorio per l’elaborazione di strumenti per la gestione delle attività di fundraising all’interno delle organizzazioni (lettere, comunicazioni, il database dei donatori).

Docenti

Riccardo Friede, lavora come consulente per piccole organizzazioni non-profit occupandosi, in particolare, dell’avvio e perfezionamento di percorsi di raccolta fondi con metodi tradizionali e tattiche digitali a budget zero, o quasi. Prosegue l’attività di fundraiser per rimanere vicino ai problemi del settore e agli sviluppi più recenti. È autore del blog www.fundraisingkmzero.it. ideatore del gruppo Facebook “Fundraising: non importa come lo dici, ma come lo fai”.

Marianna Martinoni, consulente di fundraising, in particolare a supporto delle organizzazioni non-profit che operano nel settore culturale e in quello socio-sanitario. Dal 2001 formatrice sul fundraising in ambito culturale, collabora con Università dell’Insubria, Università IULM, The FundRaising School di Roma e Confinionline. Fondatrice Terzofilo – Fundraising per lo Sviluppo del Terzo Settore con cui svolge attività di consulenza nel settore socio-sanitario, nella cultura, nella cooperazione o nella ricerca.

Silvia Aufiero, laureata presso l’Università degli Studi di Padova in Scienze dello Spettacolo e della Produzione Multimediale, si specializza in fundraising per la cultura seguendo i corsi di The Fund Raising School di AICCON (Forlì) e ottenendo il Certificato in Fundraising Management nel 2012. Dal 2012 inizia ad approfondire anche le tematiche legate al campo della comunicazione web; si forma inoltre sui temi del digital fundraising e crowdfunding. Entra a far parte di ASSIF – Associazione Italiana Fundraiser – e del Gruppo Territoriale Triveneto, di cui è attualmente referente. In qualità di consulente freelance, lavora per diverse associazioni del territorio come fundraiser e curando in particolare gli aspetti legati al fundraising in ambito culturale, al digital fundraising e alla comunicazione.

Metodologia didattica

12 ore divise in tre giornate. Lezione frontale, case histories, esercitazione pratica

Date e orari

Sabato 26 gennaio, 2 e 9 febbraio ǀ 9.00 – 13.00

Sede

CSV di Verona – Via Cantarane 24, Verona

Destinatari

25 volontari – Tipologia: presidenti, membri del direttivo, volontari, persone interessate al tema

Quota di partecipazione

La partecipazione è gratuita

Iscrizioni

Effettuando il login

 

Dettagli

Data:
gennaio 26
Ora:
9:00 - 13:00

Luogo

CSV
Via Cantarane 24
Verona, 37129 Italia
+ Google Maps