Covid 19, come cittadini e associazioni possono aiutare

Se ti stai chiedendo come puoi essere di aiuto per l’emergenza Coronavirus, qui trovi informazioni utili, che tu sia un singolo cittadino o un’associazione. La pagina è in costante aggiornamento. 

 

CITTADINI

 

Riceviamo molte sollecitazioni in questi giorni di cittadini che vogliono attivarsi e aiutare.
La solidarietà è fondamentale. La priorità è però il rispetto delle direttive sul contenimento della propagazione del virus, è quindi più che mai controindicato “improvvisarsi volontari”.

Il CSV di Verona è in costante contatto con il Centro Operativo Comunale (COC), istituito dal Comune di Verona con delibera del 13 marzo. Il COC ha il compito di attivare la macchina organizzativa dei volontari, in primis i gruppi di protezione civile del Comune, creando una struttura fissa di coordinamento di tutti gli interventi sul territorio comunale.

A chi vuole segnalare una eventuale disponibilità ad attivarsi, chiediamo di inviarla al CSV utilizzando in priorità la mail info@csv.verona.it o contattando il centralino dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e il martedì e giovedì pomeriggio dalle 15 alle 18. Raccoglieremo per ora le disponibilità.

  

 

ASSOCIAZIONI

 Alle associazioni e ai volontari: tutti gli interventi vanno organizzati con il coordinamento del COC del proprio Comune.
Alcune informazioni utili su cosa si può fare:

  • far sentire la vicinanza alle persone attraverso un contatto telefonico;
  • verificare se le persone anziane a noi più vicine hanno bisogno di aiuto: evitando il contatto si possono segnalare i servizi messi in atto dai Comuni per aiutare anziani e più fragili;
  • sostenere economicamente la nostra sanità messa alla dura prova dall’emergenza e in generale le realtà del Terzo settore che continuano a operare per le persone più fragili.

AGGIORNAMENTO 18/03/2020 – Nel quadro normativo in continua evoluzione rispetto alle misure per prevenire il contagio da Coronavirus, CSVnet ha commissionato allo Studio Degani di Milano un parere su come i volontari e le organizzazioni non profit possono continuare a svolgere le loro attività in sicurezza, seguendo le misure previste. il presente documento contiene le linee guida “Prime indicazioni sull’attività e la mobilità dei volontaria”.

In particolare, in questa pagina, segnaliamo le attività di volontariato realizzabili.

 

DONAZIONI E RACCOLTE FONDI

 

Segnaliamo alcune iniziative di raccolta fondi recentemente attivate, ma tutte le realtà del Terzo settore avranno bisogno di aiuto anche economico per risollevarsi da questo momento difficile. 

  • Regione Veneto, donazioni e altre informazioni utili Vai alla pagina
  • Raccolta fondi promossa dalla Croce Rossa Italiana, Comitato di Verona per attivare varie azioni di risposta all’emergenza Vai alla pagina. Croce Rossa inoltre cerca volontari
  • Raccolta fondi promossa dal Gruppo Editoriale Athesis, Comune di Verona, Fondazione Comunità Veronese in supporto alla sanità scaligera, causale Emergenza Coronavirus- AiutAMO Verona sul conto corrente (intestato a Fondazione della Comunità Veronese) IBAN IT 85 X 05034 11711 000000006210
  • Raccolta fondi promossa dalla UNI.VER.SO, Unione Veronese del Soccorso per acquistare degli ionizzatori per sanificare presidi e strumenti per le ambulanze dell’assistenza volontaria in ambito sanitario, protezione civile e assistenza alla persona Vai alla pagina
  • Sostegno alle attività della Caritas, in particolare agli Empori della Solidarietà che restano aperti Causale “Emergenza Coronavirus”
    ASSOCIAZIONE DI CARITA’ SAN ZENO ONLUS (con detrazione fiscale)
    Conto corrente postale: 001006070856
    BCC Credito Cooperativo IBAN: IT70J0841611701000000001325
    CARITAS DIOCESANA VERONESE (senza detrazione fiscale)
    Conto corrente postale:. 10938371
    BANCO BPM S.p.A IBAN: IT62A0503411750000000167142
  • Ronda della Carità Amici di Bernardo Onlus Verona per assicurare la continuità del servizio a favore dei senza fissa dimora, ha aperto una raccolta per mascherine, guanti, gel lavamani, prodotti per sanificare, contenitori monouso per alimenti, cibo confezionato, bottigliette d’acqua… Contattare l’associazione.
  • Raccolta fondi promossa dall’Associazione Nazionale Alpini di Verona. Sul territorio veronese sono attivi 500 volontari di protezione civile cui è stato anche affidato il compito di montare le tende per il triage allestite nelle scorse settimane fuori dagli ospedali cittadini e della provincia: Borgo Trento, Borgo Roma, Bussolengo, Isola della Scala, Caprino Veronese, Valeggio sul Mincio, Zevio. In questi ultimi giorni stanno rimettendo in funzione gli ospedali di Bussolengo e Isola della Scala. Anche gli alpini però si sono dovuti confrontare con la mancanza di mascherine, per questo è stata attivata una campagna di raccolta fondi attraverso una piattaforma online.
    Si può donare attraverso anche attraverso l’IBAN IT16 V084 1677 4800 0000 0300.

 

Segnalateci altre iniziative di raccolta fondi di cui venite a conoscenza. Faremo le verifiche del caso e aggiorneremo costantemente le informazioni.

 

 

 

AGGIORNAMENTI OPERATIVITÀ ASSOCIAZIONI E TERZO SETTORE

 

Si attendono dal Governo e dai coordinamenti nazionali, linee guida specifiche per le attività di volontariato. Nel frattempo si possono seguire gli sviluppo sulle pagine dedicate delle nostre reti nazionali.

Gli aggiornamenti forniti riguardano aspetti gestionali, attività consentite, disposizioni relative ai lavoratori, disposizione specifiche rispetto ad alcune tipologie di interventi con categorie fragili, proroghe di scadenze, informazioni sul servizio civile e tutti gli aggiornamenti che verranno prodotti nei giorni a venire

CSVNet – tutti i provvedimenti che riguardano il terzo settore

Forum Nazionale del Terzo settore – Aggiornamenti e Disposizioni per il Terzo settore

 

 

NON CREDERE ALLE FAKE NEWS
SEGUI SOLO I CANALI DI COMUNICAZIONE ISTITUZIONALI

 

È più che mai importante in questo momento in cui viene richiesta la collaborazione di tutti, informarsi correttamente su cosa si deve fare nel rapido evolvere della situazione. Segnaliamo alcuni siti e social media istituzionali che stanno fornendo informazioni e invitiamo tutti all’attenzione alle fake news.

ULLSS9 – pagina dedicata

Comune di Verona

Protezione Civile Veneto

Governo Italiano, in particolare la pagina sulle Domande frequenti su Covid-19

Ministero della Salute – pagina dedicata

 

DIFFONDI QUESTA INFOGRAFICA

 

Informazioni raccolte a cura del CSV di Verona