Modifiche agli statuti: tutti gli strumenti utili

La recente normativa prevista dal Codice del Terzo Settore prevede che, entro il 3 agosto 2019, tutte le Organizzazioni di Volontariato (ODV) iscritte al Registro regionale del Volontariato e le Associazioni di Promozione Sociale (APS) iscritte al Registro regionale della Promozione Sociale, adeguino i propri statuti al D.lgs 117/17 e li registrino presso l’Agenzia delle Entrate (art. 101).

Al fine di consentire l’adempimento, la Regione Veneto ha elaborato schemi di statuto utili sia per le modifiche statutarie delle ODV già costituite e iscritte al Registro, sia per la redazione ex novo degli statuti di ODV in corso di costituzione. In questo caso le ODV dovranno poi fare apposita richiesta di iscrizione dell’associazione nel Registro regionale del Volontariato, dopo aver svolto almeno sei mesi di attività.

Anche per le  Associazioni di Promozione Sociale, allo stesso modo, sono disponibili sul sito regionale sia i modelli di statuti editabili per l’adeguamento al D.lgs 117/17 per le APS già iscritte al Registro regionale della promozione sociale, che i modelli di atto costitutivo e statuto, già conformi al Codice per le APS da costituire.

Si fa presente che la registrazione dei nuovi statuti presso l’Agenzia delle Entrate è esente da imposta di bollo e di registro, come dispone per queste modifiche statutarie, l’art. 82 co.3 del Codice.

Modelli di statuto, check list, seminari gratuiti e tutti i dettagli in questa infografica in sintesi.
Per eventuali dubbi, è possibile pre-iscriversi agli incontri informativi gratuiti che il CSV sta programmando tra maggio e giugno.
Liste di pre-iscrizione distinte per ODVAPSONLUS.

 

Informazioni
Centro di Servizio per il Volontariato (CSV) di Verona
Ufficio Consulenze – Elena D’Alessandro
Tel. 045 8011978 interno 4 – consulenze@csv.verona.it